IL RISTORANTE DIVENTA PALCOSCENICOOsteria Dogana, a Moglia un menu tra tradizione e ricerca

Il ristorante diventa palcoscenico e la cena, tra una portata e l'altra, lascia spazio alla musica ed alla letteratura. Gloria Varini ha frequentato una scuola di teatro e ha deciso di trasmettere questa sua passione per mezzo dell'Osteria, il locale creato dai nonni e che con lei alla guida ha conosciuto una svolta decisa, a cavallo tra tradizione e ricerca. Gloria, col supporto in cucina di Marcello Calendi, per un giovedì al mese sceglie un tema, lo approfondisce, studia un menu e chiama gli artisti più adatti per interpretarlo. Di volta in volta hanno avuto spazio la letteratura (e la cucina) francese, poi gli Stati Uniti della Beat generation. Può capitare di sorseggiare un buon vino ascoltando letture di Virginia Woolf o della Spoon River di E.L.Masters, per poi passare al piatto successivo. Il prossimo evento cadrà il 2 febbraio con I LOVE RADIO ROCK. la musica inglese anni '60 e '70 rivisitata in acustico attraverso le cover italiane.
La Dogana, tuttavia, non è solo l'evento del giovedì. Non per nulla si definisce "Osteria con sommelier"...

[CONTINUA A LEGGERE NELL'ALLEGATO]

Allegati

Gazzetta di Mantovaarticolo completo.jpg (68,68 KB)

Iscriviti alla nostra Newsletter