Noi organizziamo una cena AMERICANA E Trump diventa Presidente USA



Proprio oggi, nel giorno dell'elezione di Donald Trump come quarantacinquesimo Presidente USA, mi ero prefissata di scrivere a proposito della nostra serata AMERICANA del 24 novembre prossimo.
Volevo raccontare di come a settembre, quando ho buttato giù il calendario delle cene teatrali, non avessi idea che giovedì 24 novembre fosse il giorno del Ringraziamento; di come, dopo averlo scoperto un paio di settimane fa, fossi elettrizzata e felice di poter proporre le migliori ricette di tacchino al forno e cheese cake di zucca; di come oggi, sono un po' imbambolata davanti alla mancata vittoria di Hillary Clinton, così tanto prevista e caldeggiata dai media di tutto il mondo; e di come, comunque, mi sembri strano parlare di America, proprio oggi.
Ma come la storia ci insegna, non dobbiamo trarre conclusioni affrettate, ne diventare opinionisti politici saccenti e snob, diamo agli americani il beneficio del dubbio e proviamo a credere in loro ed in questa loro scelta.
E continuiamo ad ammirarli per quello che di buono sono stati per noi: l'immagine del sogno, della speranza, della libertà, della meritocrazia, della fantasia... grandi menti, grandi scrittori, grandi musicisti, grandi chef anche... pensiamo solo a ciò che sta facendo Grant Achatz nel suo ristorante Alinea di Chicago, o a cosa ha creato Steve Jobs con la Apple, o ai testi di immensi scrittori come Mark Twain, Jack Kerouac, o le musiche di Bob Dylan... dovessi citare tutti coloro che hanno reso grande la storia, la letteratura, la musica americana, starei qui fino a domani... quindi lascio a voi la scelta o il ricordo di ciò che più ammirate del paese più amato ed odiato del mondo.

Intanto vi invito a celebrare l'America insieme a noi il 24/11/16 oppure il 01/12/16 con la nostra serata AMERICANA : IL RINGRAZIAMENTO A SUON DI BEAT!

Con la musica di HANK & SAMMY , la regia di AGNESE BENAGLIA ed il menù a cura dello Chef MARCELLO CALENDI.

Iscriviti alla nostra Newsletter