UN VIAGGIO TRA I SAPORI DEL CARNEVALEFEBBRAIO 2020

In un vecchio spot pubblicitario degli anni ‘70 un attore seduto ad un tavolino nel bel mezzo del traffico invitava a bere un liquore a base di estratto di carciofo.

Ernesto Calindri era l’attore e Cynar era l'amaro pubblicizzato per combattere il logorio della vita moderna.

Ma voi lo sapete da dove viene il nome Cynar?

Si racconta che la parola Cynara derivi dal greco e sia la personificazione mitologica di una fanciulla dagli splendidi occhi verdi e dai capelli biondo cenere, di cui Zeus si innamorò perdutamente. Essendo molto bella, indispettiva Zeus civettando con gli altri Dei e per questo motivo venne da lui trasformata in un ortaggio, verde e spinoso. Verde per ricordarsi degli splendidi occhi di Cynara e spinoso per tenere lontani tutti i corteggiatori.

Noi per combattere il logorio della vita moderna sforniamo Flan con salsa al Brie e mandorle tostate come se piovesse.

Sì, perché nella stagione invernale i carciofi sono saporitissimi ed il nostro flan è più buono che mai. E se non bastasse fa bene alla salute!

Innanzitutto perché il carciofo vanta valori nutrizionali molto importanti. Buona parte dei meriti vanno alla cinarina che essendo alleata di fegato e reni, rende il carciofo un alimento con proprietà disintossicanti, depurative, digestive, diuretiche e drenanti.

Le stesse proprietà sono contenute anche nei Friarielli (il nome campano delle cime di rapa), che fanno sfoggio nel nuovo menu come accompagnamento al Baccalà dei Paesi Baschi: morbidi e saporiti filetti di baccalà spadellati con aglio, olio, peperoncino e questa straordinaria verdura invernale.

Insomma un inverno davvero DETOX qui all’Osteria Dogana!

Ma voi doganieri carnivori non preoccupatevi, non vi dimentichiamo: sempre dalla Campania arriva la ricetta della Lasagna che cucineremo durante il corso di Cucina Magica del 25 febbraio 2020!

Un piatto ricchissimo nato a Napoli come risposta alla fame che attanagliava il popolo: infatti il martedì grasso era il solo giorno dell’anno in cui si festeggiava l’abbondanza e si faceva una bella pernacchia alla povertà. Per questo abbiamo scelto la gustosa ricetta della Super Lasagna: vogliamo concludere col botto la nostra stagione magica al Caffè Teatro!

POZIONI DI MARTEDì GRASSO
(Setacci, filtri e anatemi per un fritto mistico senza patemi)
Martedì 25 febbraio 2020 ore 20,45

Ed infine, lasciateci raccontare la grande novità di questo inizio 2020.

Vi ricordate le cene con delitto? Quando vi sedevate al ristorante, parlavate con gli attori, mangiavate insieme a loro e prendevate parte al grande show?

Bene. Ora potrete farlo di nuovo. Ma in modo completamente diverso.

Sei attori ed un musicista dal vivo faranno volare il ristorante per dimostrare la loro tesi. Quale? Che la terra è piatta ovviamente. Tra battute tra i tavoli, sogni, aneliti di viaggi fantastici e musica coinvolgente, trasporteranno gli spettatori in un mondo di sorprese ed emozioni.

Prenotate subito il vostro tavolo per
IL VIAGGIO DEL RISTORANTE VOLANTE al 0376 598 054

Dopo l’immediato SOLD OUT delle prime due date (05.02.20 e 11.02.20) abbiamo aggiunto una nuova data:

MARTEDì 18 FEBBRAIO 2020 ORE 20.30

Menu adeguato al grande viaggio:

Flan di Carciofi con salsa al brie e mandorle tostate
Fish & Chips
Muffin alle mele

Costo a persona (con vini adeguati) € 35

Iscriviti alla nostra Newsletter