E' tradizione nel nostro paese, che per la Fiera si mangino i cappelletti. Come tutti sanno, la nostra ricetta di pasta fresca vanta una storia lunghissima che nasce con la Nonna Silvana e si tramanda fino ad oggi. Ogni anno decidiamo di onorare questa tradizione proponendo i classici Cappelletti della Buonanotte ( la ricetta classica condita però con la panna ed il prosciutto come si faceva 40 anni fa).
Quest'anno abbiamo pensato di farli FRITTI... perché come recita il famoso detto "Sa tal fè frit l'è bun tot, anca al carton"... figuriamoci i nostri cappelletti.
Vi aspettiamo ad assaggiarli.